Tenta di dare fuoco all’auto della ex. Superlavoro dei carabinieri per liti domestiche

La litigiosità tra le mura domestiche non si placa: tre interventi dei carabinieri di Piacenza

Anche nella giornata del primo maggio, le pattuglie dell’Arma sono intervenute a Piacenza, Rottofreno e Pontenure per discussioni e liti tra coniugi, tra genitori e figlio e tra ex fidanzati. A Piacenza, verso le 20,30 la pattuglia del Radiomobile della Compagnia di Piacenza è accorsa in centro a Piacenza, nei pressi dell’ospedale: due coniugi, di 37 e 49 anni, stavano litigando pare per futili motivi. I militari intervenuti sono riusciti a mediare, contribuendo a far sbollire la rabbia e calmare gli animi, finché l’animata discussione non è rientrata. Più o meno alla stessa ora la pattuglia della Stazione di Castel San Giovanni è intervenuta a Rottofreno per una lite in famiglia tra genitori e il figlio 22enne, che era andato in escandescenza: il giovane, dopo una lunga opera di convincimento,da parte dei militari e del personale sanitario, chiamato ad intervenire sul posto, è stato trasportato al pronto soccorso cittadino per le cure del caso.

Sempre venerdì i carabinieri della Stazione di San Giorgio Piacentino hanno arrestato a Pontenure un 38enne, nato in Ecuador e residente a Piacenza, per minaccia, danneggiamento e furto aggravato. Dopo aver litigato con la sua ex fidanzata, dalla pattuglia dei carabinieri è stato sorpreso a rubare alcuni documenti dall’autovettura parcheggiata in strada vicino all’abitazione della ragazza: aveva causato ingenti danni alla carrozzeria dell’auto ed aveva intenzione di incendiarla, giacché aveva cosparso il veicolo con un liquido infiammabile. Il 38enne è stato fermato, bloccato e portato in caserma. E’ stato arrestato e trattenuto presso la camera di sicurezza di via Beverora a disposizione della Autorità Giudiziaria competente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.