Quantcast

Via Marinai d’Italia, residenti puliscono dai rifiuti e piantano fiori foto

Nella giornata di giovedì, il Comitato “Rete” assieme ai residenti hanno dato vita ad una operazione di pulizia e decoro di via Marinai d’Italia a Piacenza. Si è iniziato con lo sgombero dei rifiuti ingombranti dagli androni dei palazzi, a seguire sono stati piantati dei fiori nei vasi presenti all’ingresso dei box.

“Con questa azione – spiega Manuel Radaelli, presidente di “Rete” – abbiamo voluto dimostrare che i residenti di via Marinai d’Italia sono tutt’altro che degli incivili e incuranti del decoro del luogo in cui vivono. Con la giornata di oggi, diamo inizio ad una serie di azioni forti per lanciare un messaggio chiarissimo a tutta Piacenza, ossia quello di un quartiere che ha voglia di tornare alla normalità.” Continua Radaelli: “Abbiamo iniziato col rimuovere i rifiuti ingombranti dagli androni, per il quale stiamo studiando delle soluzioni onde evitare ulteriori depositi di materiale improprio e per evitare altri roghi. A seguire, abbiamo ridato colore e vitalità ai vasi presenti all’ingresso dei box, piantando dei fiori.”

“Conquistata la fiducia dei residenti – conclude – ora puntiamo a ripagarla, con gli inquilini che finalmente hanno deciso di mettersi in gioco. Confidiamo nell’ascolto da parte degli enti istituzionali nel momento in cui proporremo le nostre soluzioni a migliorare la sicurezza e la qualità di vita del quartiere.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.