Benevento da record promosso in Serie A, festa per Pippo Inzaghi

Più informazioni su

Festa grande per Pippo Inzaghi, che alla guida del Benevento torna in Serie A.

Al club campano, dopo aver dominato il campionato di B, mancava solo la matematica per la promozione, arrivata lunedì sera con sette giornate d’anticipo dopo il successo nella sfida contro la Juve Stabia: una vittoria (la 23esima stagionale), oltretutto con la squadra a lungo in dieci uomini, ottenuta di misura grazie alla rete di Sau nella ripresa che ha dato il via ai festeggiamenti.

“Questi ragazzi hanno fatto qualcosa di storico, sono stati fantastici, abbiamo la miglior difesa d’Europa, il miglior attacco del campionato, siamo primi a sette giornate dalla fine: ci renderemo contro fra tanti anni di quello che abbiamo fatto – le prime parole a caldo di SuperPippo rilasciate a Dazn -. Questa promozione va alle persone che mi vogliono bene, il primo pensiero è per la mia famiglia e la mia fidanzata, e a tutti coloro che hanno creduto in me. Negli ultimi quattro anni questo lavoro mi ha dato due anni fantastici a Venezia, sei mesi difficili e adesso un’altra promozione: il calcio mi sta regalando gioie incredibili”.

Un pronto riscatto dunque per il tecnico piacentino, dopo la sfortunata esperienza alla guida del Bologna, che ottiene la sua seconda promozione come allenatore dopo quella dalla C alla B con il Venezia. E l’anno prossimo è già all’orizzonte la sfida in famiglia con il fratello Simone, a sua volta protagonista di una stagione da incorniciare e ancora in corsa per lo scudetto con la Lazio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.