Concerto nei giardini dello Spallanzani, anche sanitari di Piacenza con Mattarella

Anche sanitari provenienti da Piacenza saranno domani, 2 giugno, alle 19, al concerto in programma a Roma, nel cortile dell’Istituto Nazionale Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani, insieme al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che sempre domani sarà a Codogno, la città che ha registrato i primi malati di coronavirus in Italia.

L’iniziativa a Roma è organizzata dalla Regione Lazio, per ricordare le vittime della pandemia e rendere omaggio all’impegno degli operatori della sanità, con l’esibizione del tenore Francesco Grollo. “In prima fila i medici, gli infermieri dell’ospedale e alcuni operatori provenienti da Cremona, Piacenza e Bergamo, dove la pandemia ha mostrato il suo volto più feroce – spiega il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti -. Le parole lasceranno spazio alla musica per esprimere le emozioni e la commozione di queste giornate che resteranno per sempre nella storia nella nostra comunità e nella vita di ciascuno di noi”.

“Nel giorno della Festa della Repubblica, come Regione Lazio, vogliamo rendere omaggio all’Italia che resiste, che continua a combattere e che resta unita nella memoria per costruire la sua rinascita” – conclude Zingaretti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.