“Dedico il riconoscimento agli ‘invisibili’ autisti soccorritori”

Due i piacentini premiati dal presidente Mattarella per l’aiuto dato durante l’emergenza Covid. Giuseppe Maestri, che ha continuato a lavorare nella farmacia di Codogno, e Giovanni Moresi, autista soccorritore del 118. Proprio Moresi dice di dedicare il riconoscimento a tutta la categoria.

“Sono molto contento di questa notizia, che mi è stata comunicata dal coordinatore del 118 – racconta Moresi -, è una soddisfazione non solo personale, ma della nostra categoria che io definisco degli ‘invisibili’, quella degli autisti soccorritori. Noi facciamo parte del sistema dell’emergenza territoriale, che in questi mesi si è data molto da fare”.

VIDEO 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.