Escursionista ferita San Cristoforo di Bobbio, scattano i soccorsi foto

Sono scattati i soccorsi nel tardo pomeriggio del 6 giugno per una donna di 30 anni, residente a Bologna, rimasta ferita durante un’escursione a San Cristoforo di Bobbio (Piacenza).

Si trovava insieme ad alcuni amici alle cascate del Carlone quando è scivolata procurandosi un doloroso trauma al piede che non le ha più consentito di muoversi. Sul posto, insieme alla Pubblica Assistenza di Travo e alla polizia locale di Bobbio, i vigili del fuoco, le guardie volontarie Arcipesca e il soccorso alpino. Richiesto anche l’intervento dell’elicottero 118 di Pavullo nel Frignano: una volta stabilizzata la paziente è stata posizionata sulla barella, recuperata con il verricello e trasportata all’Ospedale Maggiore di Parma.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.