Quantcast

Fondi per rinnovo parco bus, Pisani (Lega) “Dei soldi non c’è traccia, manca firma provvedimento”

“Il ministro Gualtieri non ha ancora avuto il tempo di firmare il provvedimento che destina a Piacenza 7 milioni e 238 mila euro per rinnovare il parco autobus del trasporto pubblico locale ed assicurare ai cittadini una mobilità sostenibile e una migliore qualità dell’aria. Poi parlano di svolta economica e sostenibilità”.

Lo afferma il senatore piacentino Pietro Pisani, che ha firmato, con il gruppo della Lega al Senato, un’interrogazione al ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri. “Il Governo aveva stanziato 398 milioni per 38 città, ma di questi soldi, già disponibili, non c’è traccia perché manca la firma – rileva Pisani -. Per questo, insieme ai colleghi della commissione Ambiente e Trasporti, ho presentato un’interrogazione urgente perché il ministro chiarisca i motivi del ritardo nell’adesione del suo ministero alla ripartizione delle risorse previste. Inutile che il Governo prosegua nella politica degli annunci, e che la maggioranza giallorossa approvi atti di indirizzo in Parlamento sulla necessità di tutelare l’ambiente, se poi non si è nemmeno in grado di sbloccare le risorse già disponibili”.

“In questo momento di crisi – conclude – ogni giorno di ritardo nell’assegnazione delle risorse agli Enti locali che ne hanno diritto, è un danno per l’ambiente e la salute dei cittadini e un freno all’economia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.