Gran Tour Francigena, ecco il nuovo progetto di Teatro Trieste 34

Percorrere a piedi, in solitaria, la Via Francigena, intervistando, gli operatori culturali attivi sul territorio.

E’ l’iniziativa che parte da Piacenza, promossa da Teatro Trieste 34 con una campagna di crowdfunding ad hoc. Da ogni intervista e dalle immagini della tappa verrà ricavato un video, della durata massima di 10 minuti, pubblicato sui canali social del progetto, creando uno spettacolo di 1.000 km, della durata di 45 giorni, con scenografia e attori ogni giorno diversi. “In un presente fatto di spazi culturali chiusi, spettacoli sospesi, con la Via Francigena difficilmente percorribile e un futuro senza certezza di ripresa, ci impegniamo a compiere un gesto che sia un segnale di ripartenza e speranza per il mondo della cultura, un filo rosso di strade fatte a piedi, ricche di panorami e storie, che attraversa l’Italia” – spiegano i promotori.

OBIETTIVI – ​Rilanciare il Cammino della Via Francigena e le Fabbriche della cultura che operano sul territorio che attraversa, partendo dal Passo del San Bernardo arrivando a Roma. Ridare valore al turismo lento, il turismo di prossimità, con il territorio attraversato in scala 1 a 1, ridando fiducia e coraggio a chi vuole praticarlo, dimostrando che è possibile muoversi anche dopo il Covid 19 e dare spazio alle piccole realtà culturali, dal teatro a tutte le esperienze di spettacolo dal vivo, che lavorano sul territorio e creano la rete di attività culturali. Creare una rete di artisti che lavori per creare progetti artistici in grado di impattare in modo positivo sull’immagine e la conoscenza della Via Francigena

Passare dal turismo dei grandi numeri delle navi crociere al cammino passo dopo passo sul territorio, passare dai grandi teatri con costi immensi ai piccoli spazi culturali che lavorano con i piccoli numeri. Raccogliere materiale video e audio per la creazione di un documentario Raccogliere materiale di scrittura teatrale per la realizzazione di uno spettacolo dedicato al camminare e essere pellegrini con il Covid 19

COSA E’ LA VIA FRANCIGENA – La Via Francigena è per l’itinerario storico che dal nord dell’Europa portava alla città eterna. , la tratta italiana inizia dal colle del Gran San Bernardo per discendere in pochi giorni nei grandi spazi della Pianura Padana. del Po. Da Fidenza sale in collina e comincia la lunga salita che porta a passare l’Appennino, tra le foreste del passo della Cisa. Attraversa la Toscana incontrando città che alla Via devono prosperità e ricchezza: Lucca e le sue cento chiese, San Gimignano e le torri, Siena adagiata sui suoi colli. Contempla paesaggi del Lazio incrociando la via Cassia romana, incrociando Viterbo, cinta dalle mura medievali per arrivare dopo 45 giorni a Roma

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.