Il cineclub Cattivelli ricorda Giuseppe Curallo con una messa in suffragio

Il Direttivo del Cineclub Piacenza “Giulio Cattivelli” ha deciso di ricordare con una Messa il suo storico presidente Giuseppe Curallo, scomparso la sera del 30 marzo, alla vigilia del suo compleanno, all’ospedale di Fiorenzuola dopo aver lottato come un leone, per 10 giorni, contro il coronavirus. La Santa Messa in suffragio del compianto presidente sarà celebrata a Piacenza lunedì 8 giugno alle ore 18 presso la Parrocchia Sacra Famiglia in via Casteggio 24 (Zona Infrangibile). In Chiesa è obbligatorio il distanziamento sociale (i posti a sedere sono segnati) e bisogna indossare la mascherina.

Curallo ha dedicato tutta la tua vita a Piacenza, alla sua famiglia, al suo lavoro in banca e, gli ultimi 20 anni, al Cineclub Piacenza, un punto di riferimento culturale per tutto il territorio piacentino. Ha lavorato tanto, assieme ai soci del Cineclub, per creare la straordinaria “Videoteca Piacenza Ieri” presentata il 21 ottobre 2019 a Palazzo Galli. “Con la scomparsa di Giuseppe Curallo, la nostra città ha perso un uomo di raffinata cultura, che alla guida del Cineclub Cattivelli ha valorizzato, in tante opere, le bellezze artistiche e paesaggistiche, la storia e la tradizione del territorio” – così ha espresso il cordoglio dell’Amministrazione comunale, il sindaco di Piacenza e presidente della Provincia, Patrizia Barbieri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.