Quantcast

Il matrimonio da “bradipi” di Elisa e Fabio “E’ stato fantastico, nonostante il covid”

Il loro giorno più bello non se lo aspettavano certo così. Ma Elisa e Fabio, giovane coppia di Gragnano, non hanno comunque voluto rinunciare a coronare il loro sogno d’amore.

Il loro – celebrato sabato 20 giugno in Comune dal sindaco Patrizia Calza – è stato un matrimonio “diverso”. E non solo per il covid, che ha costretto a posticipare i festeggiamenti in grande stile, ma anche per la scelta decisamente fuori dagli schemi dell’abito: due grossi “tutoni” da bradipo, l’animale che dà il nome al loro blog di viaggi “Bradipi in viaggio”.

Elisa e Fabio sposi

Proprio sul profilo facebook dove documentano le loro avventure per il mondo hanno deciso di pubblicare un post per ricordare questo giorno speciale. “Con l’arrivo del Covid abbiamo dovuto modificare quello che doveva essere il nostro giorno perfetto – si legge -. Abbiamo rimandato la cerimonia con i vestiti belli e la festa all’anno prossimo, quando non dovremo (si spera) tenere le mascherine e mantenere troppe distanze sociali. Ma noi quel giorno l’avevamo scelto, desiderato, aspettato. E abbiamo voluto assecondare comunque, nei limiti del possibile, questa scelta. Perciò ieri abbiamo celebrato il nostro matrimonio, con i parenti e gli amici più intimi. Non era come lo avevamo immaginato, ma è venuto fantastico”.

Tra le altre cose, Elisa, che di professione organizza viaggi, è stata l’ideatrice del crowdfunding a favore dell’Ausl di Piacenza, in cui sono stati raccolti più di 330mila euro, per supportare gli operatori sanitari nella fase più delicata dell’emergenza coronavirus.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.