Rivergaro, dal 2 luglio al via la rassegna “Cinema sotto le stelle”

Giovedì 2 luglio prenderà il via la quinta edizione della rassegna estiva “Rivergaro, Cinema Sotto Le Stelle”.

Gli appuntamenti quest’anno saranno 4, tutti di giovedì a partire dalle 21,30 e ad entrata libera, e si terranno a Rivergaro nel giardino Anguissola di via don Veneziani, 64 (di fronte alla Casa del Popolo). Primo appuntamento giovedì 2 luglio ore 21,30 con “La Mélodie“, film diretto da Rachid Hami, che vede protagonista Simon (Kad Merad), un famoso violinista quasi cinquantenne. Un film commovente: la storia di un riscatto possibile attraverso la passione per la musica. Inoltre, in occasione della serata inaugurale della rassegna cinematografica, si terrà una apertura straordinaria della mostra “Matière Libre”, allestita alla Casa del Popolo e aperta al pubblico fino al 5 luglio (orario: 20,00 – 23,00).

Secondo appuntamento giovedì 16 luglio ore 21,30 con “Sergio & Sergei – Il professore e il cosmonauta“, una commedia ispirata a fatti realmente accaduti, dove attraverso uno scambio di frequenze radiofoniche, l’astronauta russo Sergei, che sta vivendo la sua personale odissea nello spazio, entra in contatto con Sergio, un radioamatore e professore universitario di filosofia a Cuba. Terzo appuntamento giovedì 30 luglio ore 21,30 con “Le invisibili”, imperdibile commedia degna del miglior Ken Loach, capace di unire impegno e divertimento per affrontare un tema quanto mai attuale. Protagoniste del film sono quattro assistenti sociali dell’Envol, un centro diurno che fornisce assistenza alle donne senza fissa dimora.

Quarto ed ultimo appuntamento giovedì 13 agosto ore 21,30 con “Diva!“, un film dedicato a Valentina Cortese, attrice di punta del cinema italiano degli anni quaranta. Otto grandi attrici ripercorrono la sua vita, interpretando le sue stesse parole tratte dall’autobiografia “Quanti sono i domani passati” pubblicata in occasione dei suoi 90 anni. Un viaggio attraverso i suoi ricordi e le sue interpretazioni. Un’analisi pensata per lasciare un segno indelebile sul suo stile, sul cinema e sul costume delle varie epoche che ha rappresentato.

“L’iniziativa “Rivegaro, Cinema Sotto le Stelle” – spiegano gli organizzatori -,  ideata dal Centro di Lettura, che ha voluto riportare la settima arte nel salotto più prestigioso della Val Trebbia e sostenuta da subito con entusiasmo dall’amministrazione comunale, è completamente gratuita, anche grazie alla disponibilità del giardino concesso dalla famiglia Anguissola Scotti. Anche quest’anno – concludono – per la rassegna estiva ci si è avvalsi della collaborazione di associazione della valle che hanno le stesse finalità nella promozione culturale del territorio, ArTre e il cinema Le Grazie”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.