Sedie rotte e rifiuti al centro sportivo di Podenzano. Piva “Prenderemo provvedimenti” foto

Sedie di plastica rotte, bottiglie di birra per terra e cartoni della pizza. Nuovo gesto di inciviltà a Podenzano, questa volta nel centro sportivo del paese.

A denunciare la situazione il sindaco Alessandro Piva, attraverso la propria pagina Facebook.

“Purtroppo, con la ripresa della vita in paese sono riprese anche le “attività” di qualche incivile. Abbiamo assistito al dramma, abbiamo assistito alla testimonianza della guarigione, abbiamo assistito alla gioia di qualche amico che ha ripreso la propria attività, abbiamo avuto la fortuna di conoscere 7 bravi ragazzi che hanno ridipinto il sottopasso di San Polo, ci saremmo volentieri risparmiati di assistere all’inciviltà di pochi imbecilli che si divertono a sporcare il paese” scrive.

“In queste sere c’è qualcuno che ha lasciato il centro sportivo in condizioni pietose, infischiandosene di tutto quello che le diverse associazioni fanno per rendere quel centro sempre più bello. Perché? Perché abbandonare tutto a terra? Prenderemo gli opportuni provvedimenti per impedire che si verifichino ancora questi scempi, anche se in questo momento avrei preferito dedicare il mio tempo alla progettazione di cose più importanti per il nostro paese e per voi cittadini” conclude il sindaco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.