26enne piacentino aggredito a Sestri Levante, in ospedale con 30 giorni di prognosi

Un ragazzo piacentino di 26 anni domenica notte è rimasto vittima di una violenta aggressione avvenuta tra i caruggi del centro storico di Sestri Levante (Genova).

Il giovane si trovava nella cittadina ligure in vacanza assieme ad alcuni amici. Nella tarda serata di domenica 5 luglio, per motivi al vaglio degli inquirenti, si sarebbe innescata una accesa discussione con un altro gruppetto di ragazzi. Inizialmente tutto sembrava essersi risolto in maniera pacifica, con le due compagnie di ragazzi che avrebbero quindi preso direzioni diverse; tuttavia, poco dopo le 3.30, i due gruppi si sono ritrovati e dalle parole si sarebbe passati ai fatti. Ad avere la peggio il 26enne piacentino, violentemente percosso e rimasto a terra ferito.

Immediata la chiamata al 112 che ha richiamato sul posto le gazzelle dei carabinieri della Compagnia di Sestri Levante, ma all’arrivo dei militari gli aggressori si erano già dati alla macchia. Il 26enne, soccorso dai sanitari del 118 intervenuti con l’ambulanza della Pubblica Assistenza Croce Verde di Sestri Levante, è stato trasportato in condizioni molto serie al Pronto Soccorso di Lavagna (Genova): per lui la prognosi è di 30 giorni a causa dei vari traumi riportati.

I carabinieri della Compagnia di Sestri Levante hanno avviato le indagini per ricostruire quanto accaduto. Nessuna pista è trascurata dagli inquirenti, al lavoro per rintracciare i responsabili. Fra le ipotesi formulate inizialmente anche quella di una rapina ai danni del giovane, rimasto senza cellulare; il telefonino è però poi stato ritrovato nei pressi del luogo dell’aggressione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.