Arte all’asta per l’associazione Angeli Randagi con Chiedilo a me Pc

La pagina Facebook “Chiedilo a me Pc” organizza l’asta benefica a favore dell’associazione animalista Angeli Randagi Odv.

L’artista Cloe Ferrari ha infatti deciso di donare l’opera “L’attesa”,  in resina e acrilici su tavola 160×60, visionabile da venerdì 31 presso il Caffè Vineria Hopla’. “L’Attesa del momento perfetto, l’Attesa di una carezza, l’Attesa dell’estate, l’Attesa di un amore. Aspettiamo tutti lo sguardo giusto, questo lo sanno bene gli amici a quattro zampe ed i bambini. Entrambi sanno aspettare, sognando dentro di sé la libertà e la compagnia. La stessa emozione negli occhi del bambino e dei cuccioli al canile a noi rimane sconosciuta, ma può essere percepita nei colori del cielo. L’attesa è tutta qui”.

L’artista contemporanea Cloe Ferrari, che oltre ad essere presente in svariati eventi ed al conseguimento di vari riconoscimenti in molteplici atelier italiani, nel 2017 ha vinto il premio internazionale d’Arte Contemporanea “Salvador Dalí arte Paris”, dove ha ricevuto un riconoscimento prestigioso per lo spiccato talento ed originalità, consegnato da José Dalí e Madamme Cristhiane Peugeot.

La base d’asta è di 50 euro, con rilanci di 10 euro, da effettuarsi nei commenti del post originale sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/chiediloamepc/. Si inizia lunedì 3 Agosto, il termine è fissato per lunedì 3 agosto ore 22. Il vincitore devolverà la cifra di aggiudicazione, direttamente sul conto corrente dell’associazione. Gli organizzatori ringraziano Artecornice di Michele Votto per la gentile donazione della cornice per l’opera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.