55 nuovi punti luce in città, Tassi “Risparmio energetico, più decoro e maggiore sicurezza”

Più informazioni su

Da Quarto a Roncaglia, dalla Besurica alla Baia del Re, la città si accende con 55 nuovi punti luce, che sono stati installati negli ultimi mesi nell’ambito del progetto di efficientamento energetico che ha ottenuto un finanziamento attraverso il Decreto Crescita.

Il Comune di Piacenza si è avvalso del contributo per sviluppare l’efficientamento della pubblica illuminazione con la realizzazione di nuovi punti luce, sempre con tecnologia a Led. “Abbiamo risposto a molte richieste di intervento sottoposteci dai cittadini di Piacenza – commenta l’Assessore ai Lavori Pubblici Marco Tassi – realizzando un piano che permette sia di ottenere un consistente risparmio energetico con conseguente beneficio ambientale, sia di garantire più decoro e maggiore sicurezza in molte aree della città, soprattutto nelle periferie e nelle frazioni dove l’esigenza era particolarmente sentita. Al di là di questo progetto, stiamo parallelamente intervenendo con tutta una serie di lavori di implementazione dell’illuminazione pubblica – dallo Stradone Farnese a via Genova, a via Roma – con l’obiettivo di rendere la città sempre più bella, fruibile e sicura”.

Nuovi punti luce a Piacenza

Nello specifico gli interventi realizzati hanno riguardato l’installazione di:

– 6 nuovi punti luce in strada Regina (Quarto)
– 6 nuovi punti luce a Le Mose (4 in strada del cimitero, 2 nel parcheggio del cimitero e 1 alla fermata del bus);
– 3 nuovi punti luce in strada Volpara a Roncaglia;
– 7 nuovi punti luce a Roncaglia, incrocio via Calpurnia;
– 6 nuovi punti luce alla Baia del Re (3 nell’area sgambamento cani e 3 nell’area panchine);
– 8 nuovi punti luce (2 per ogni palo) nell’area di sgambamento cani del parco di Montecucco;
– 5 nuovi punti luce nell’impianto di via Nessi (Besurica);
– 2 nuovi punti luce in via del Pontiere;
– 1 nuovo punto luce in strada alla Mola;
– 2 nuovi punti luce presso il centro commerciale Farnesiana;
– 3 nuovi punti luce (di prossima accensione) in strada Biasina-incrocio strada Gragnana;
– 6 nuovi punti luce (di prossima accensione) in strada Maganza.

Gli interventi – spiegano da Palazzo Mercanti – sono stati completati dopo “un’attenta analisi del contesto ambientale e delle specifiche esigenze del luogo interessato, che ha permesso di elaborare e realizzare la soluzione più idonea”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.