Quantcast

All’autodromo di Imola quarto posto per Giosuè Epis (Cadeo Carpaneto)

Si chiude con un bel piazzamento il weekend intenso dell’Aspiratori Otelli Vtfm Carin Loxam Baiocchi Alchem Cadeo Carpaneto, protagonista anche nella mattinata di domenica 19  luglio all’autodromo di Imola nella prova in linea per Juniores. Nella corsa romagnola, podio sfiorato per il bresciano Giosuè Epis, quarto nello sprint vinto da Alessio Portello (Borgo Molino Rinascita Ormelle). Per lui, un fine settimana tra strada e pista, dove ha corso con successo anche al velodromo di Forlì centrando un secondo (sabato) e un quinto posto (venerdì) nella prova Scratch di categoria.

Risultati

Juniores prova in linea Imola: 1° Alessio Portello (Borgo Molino Rinascita Ormelle) 88 chilometri e 200 metri in 2 ore 1 minuto 47 secondi, media 43,454 chilometri orari, 2° Mattia Garzara (Team Work Service Romagnano), 3° Armando Lettiero (Cps Professional Team), 4° Giosuè Epis (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Loxam Baiocchi Alchem Cadeo Carpaneto), 5° Lorenzo Peschi (Big Hunter Beltrami Tsa Seanese), 6° Alberto Bruttomesso (Borgo Molino Rinascita Ormelle), 7° Ludovico Crescioli (Casano), 8° Federico Pallecchi (Team Fortebraccio), 9° Giorgio Cometti (Team Giorgi), 10° Lorenzo Balestra (Team Giorgi).

Nella foto (Rodella) Giosuè Epis (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Loxam Baiocchi Alchem Cadeo Carpaneto) protagonista a Imola e impegnato nella volata finale

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.