Ciccio e Pasticcio tra i finalisti della competizione Panettone Day

La pasticceria di Piacenza Ciccio Pasticcio è tra le finaliste della competizione Panettone Day, che si terrà il 15 settembre nel ristorante di Carlo Cracco a Milano, in Galleria Vittorio Emanuele.

A conquistare questo primo importante risultato è la creazione di Ciccio e Pasticcio, un panettone a base di zafferano, amaretti e cioccolato fondente. “Siamo stati ammessi alla finale della più importante gara europea di panettoni – annuncia con soddisfazione il pasticcere Marco Pagani -, tra altre centinaia di panettoni siamo tra i primi 5”. Pagani ha deciso di accettare la sfida e mettersi alla prova nella creazione del panettone confrontandosi con altri artigiani provenienti da tutta italia e la sua intraprendenza e bravura sono state premiate: la sua interpretazione ha infatti conquistato il palato del maestro Iginio Massari durante la selezione in Cast Alimenti, aggiudicandosi un posto tra i 25 finalisti su oltre 278 panettoni in gara.

“Saremo alla finale il 15 settembre al ristorante di Cracco a Milano in sua compagnia, insieme ad Iginio Massari a presiedere la giuria, potremo vendere il nostro prodotto al Temporary Store a ottobre sempre a Milano con tanta visibilità insieme agli altri pasticceri, dove adesso saremo anche noi. Una soddisfazione immensa, un sogno che si avvera”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.