Quantcast

Ciclismo, Andrea Piras (Cadeo Carpaneto) riparte con un podio

Ripresa con podio per l’Aspiratori Otelli Vtfm Carin Loxam Baiocchi Cadeo Carpaneto, in sella nel primo appuntamento post-lockdown e subito protagonista.

All’autodromo di Imola, nell’ambito della rassegna “Warm Up Ciclismo 2020”, nella cronometro Juniores terzo posto per il brianzolo Andrea Piras, che nonostante la sosta forzata generale ha confermato le sue grandi doti nella specialità. Piras, seguito dal ds Matteo Freguglia, è salito sul gradino più basso del podio a 21 secondi dal vincitore Lorenzo Milesi(bergamasco della Ciclistica Trevigliese) e a 4 secondi dal campione europeo su strada di categoria Andrii Ponomar, ucraino quest’anno tesserato per la formazione italiana Team Ballerini Due C.

Risultati

Cronometro Juniores Imola: 1° Lorenzo Milesi (Ciclistica Trevigliese) in 12 minuti 16 secondi, 2° Andrii Ponomar (Team Franco Ballerini Due C) a 17 secondi, 3° Andrea Piras (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Loxam Baiocchi Alchem Cadeo Carpaneto) a 21 secondi, 4° Stefano Cavalli (Borgo Molino Rinascita Ormelle) a 22 secondi , 5° Giulio Pelizzari (Uc Foligno) a 23 secondi, 6° Manuel Oioli (Bustese Olonia) a 26 secondi, 7° Federico Iacomoni (Campana Imballaggi) a 27 secondi, 8° Daniel Quaglietti (Big Hunter Beltrami), 9° Kevin Pezzo Rosola (Ausonia Csi Pescantina) a 31 secondi, 10° Lorenzo Balestra (Team Fratelli Giorgi) a 35 secondi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.