Croce Rossa Italiana, dal 6 luglio riapre l’ambulatorio di Viale Malta

E’ stata fissata per lunedì 6 luglio la data di riapertura dell’ambulatorio di Viale Malta del Comitato piacentino di Croce Rossa Italiana.

In questa fase di ripartenza post-emergenziale, anche Croce Rossa si mobilita, con la decisione di riaprire l’ambulatorio della sede di CRI di V.le Malta, seppur con i dovuti cambi di procedura per accedervi. Sarà difatti obbligatorio accedervi un utente per volta, con temperatura corporea inferiore ai 37.5 °C, indossando la mascherina e igienizzandosi le mani con gel a base alcolica. Gli eventuali accompagnatori dovranno attendere all’esterno, mentre il personale CRI assisterà l’utenza bisognosa di cure.

L’ambulatorio infermieristico prevede una riapertura ed un’attivazione di tutti i suoi servizi che erano stati sospesi in ottemperanza delle misure contenitive e preventive dovute all’emergenza covid-19. Saranno pertanto garantiti: iniezioni su prescrizione del medico curante, controlli della pressione arteriosa e della saturazione oltre ad esecuzioni di controlli via stick glicemici. Il corpo delle Infermiere Volontarie di Croce Rossa assieme a staff infermieristico professionista, garantiranno tutti i giorni la continuità del servizio ai seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12; sabato, domenica e festivi dalle ore 9 alle ore 11.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.