Cura della pelle: i consigli pratici

Più informazioni su

Per avere un aspetto sempre impeccabile occorre prendersi cura della pelle in maniera costante e soprattutto efficace. Purtroppo l’errore è sempre dietro l’angolo, così come le cattive abitudini che possono essere davvero molto dannose.

Il primo concetto da imporre bene nella propria mente è che occorre scegliere per prodotti di qualità come quelli Avène. Ma procediamo con ordine e partiamo dalla base. Qual è la prima cosa che facciamo quando ci svegliamo? Ci laviamo la faccia! Uno dei primi consigli è quello di farlo con acqua fredda. Il nostro viso, infatti, ha bisogno di acqua fredda che aiuta immediatamente a diminuire i segni di stanchezza e restringe i pori.

Al contrario l’acqua calda dilata i vasi sanguigni, provocando così possibili rossori, rischio reso ancora maggiore se si è soggette all’acne o alla rosacea. L’acqua per lavarci, ma anche da bere. Bevendo almeno due litri di acqua al giorno riusciremo a riequilibrare l’apporto di liquidi nel vostro organismo, potrete allora passare a una serie di prodotti naturali per curare la pelle del viso: tra questi, l’olio di cocco è considerato tra i migliori per nutrire la vostra pelle secca e arrossata. Considerate, sempre per le loro grandi caratteristiche nutrienti, anche la pappa reale e il lattato di sodio.

Anche l’alimentazione recita un ruolo fondamentale. Ci sono alimenti che non assumiamo a sufficienza e che aiutano la rigenerazione cutanea e altri invece che la compromettono facilitando la comparsa di rughe e impurità. L’importante per avere una pelle sana e luminosa è assumere vitamine, alcune delle quali rivestono un ruolo essenziale per la salute ed il benessere della pelle. Il tè verde, i legumi, la verdura in generale (pomodori, carote, ecc.), hanno proprietà antiossidanti, combattono l’azione dei radicali liberi, dell’invecchiamento cutaneo e rigenerano la pelle colpita da eccessivo stress. In ultima analisi per una pelle perfetta bisogna bere tanta acqua, come detto prima, e riposare almeno otto ore al giorno: fa bene non solo alla nostra pelle ma anche al sistema nervoso e riduce l’irritabilità.

I migliori prodotti

Come abbiamo detto uno dei concetti fondamentali è affidarsi a prodotti di alta qualità come Eau Thermale Avène. L’acqua termale Avène è caratterizzata da una debole mineralizzazione che la rende particolarmente dolce e lenitiva. Grazie a questa doppia azione, l’equilibrio delle pelli sensibili è ristabilito, la loro reattività è ridotta e il comfort e la morbidezza sono assicurati. Tra tutte le acque termali quella di Avène si distingue per il suo contenuto di minerali costante ed equilibrato, adatto a lenire e trattare anche le pelli più rosse e infiammate. Favorisce la differenziazione delle cellule della pelle, alterate da varie affezioni dermatologiche, permettendo così di restaurare una funzione barriera di qualità. Un vero patrimonio minerale e biologico, che da solo o in sinergia con altri principi attivi, risponde a tutti i bisogni quotidiani assicurando comfort e benessere alla pelle, soprattutto se sensibile.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.