Quantcast

Diga Brugneto, Rancan (Lega) “In dirittura d’arrivo accordo con Regione Liguria”

Più informazioni su

Si profila una proroga di altri 5 anni dell’accordo fra Emilia-Romagna e Liguria per il rilascio d’acqua dalla Diga del Brugneto al territorio piacentino. Un accordo che punta a tutelare le necessità ambientali del fiume Trebbia e rispondere ai bisogni irrigui dell’agricoltura della provincia emiliana.

“Siamo molto soddisfatti dell’ipotesi di accordo raggiunto con regione Liguria – sottolinea il capogruppo regionale della Lega Er, il piacentino Matteo Rancan – perché mette a disposizione del settore agricolo piacentino provvedimenti importanti per superare un momento storico complicato come quello che stiamo attraversando. L’accordo di collaborazione proroga un’intesa che già da tre anni consente al Val Trebbia di poter ricevere acqua dalla diga del Brugneto a supporto delle attività agricole del nostro territorio. Sono convinto che questa collaborazione ci permetterà di realizzare in tempi brevi molti progetti che abbiamo in cantiere, rafforzando un meccanismo distrettuale già molto ben avviato, del quale abbiamo ben chiare le esigenze, e che rappresenta un volano importante per l’economia del territorio piacentino”.

“Ad oggi è già in atto un accordo tra Regione Liguria e Regione Emilia Romagna che scadrà il prossimo 18 ottobre – spiega l’assessore all’Ambiente di Regione Liguria Giacomo Giampedrone – Con questa nuova delibera, rinnoviamo tale l’accordo per ulteriori 5 anni per dare continuità ad una fruttuosa collaborazione. In particolare l’accordo, che scadrà nell’ottobre 2025, si è dimostrato uno strumento valido che ha rafforzato la sinergia tra le due regioni in particolare sul tema dei rilasci dalla diga del Brugneto a favore delle utenze agricole del piacentino, ma anche sul tema dei rifiuti.

“Colgo l’occasione – ha concluso Rancan – per ringraziare le associazioni agricole, il Consorzio di bonifica di Piacenza, la presidente della Provincia di Piacenza, Patrizia Barbieri, ed il senatore ligure del Carroccio Francesco Bruzzone, per la sensibilità dimostrata nei confronti del territorio emiliano e per l’impegno profuso, grazie al quale siamo oggi a celebrare questo risultato”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.