Donna vagava lungo la carreggiata in piena notte: Metronotte e carabinieri la riportano a casa

Vagava lungo la strada in stato confusionale: intervengono Metronotte e i carabinieri e la riconducono a casa.

E’ successo nella notte tra l’8 e il 9 luglio: secondo quanto riportato da Metronotte Piacenza, una guardia giurata, in servizio nelle vicinanze di Caorso, ha notato che una donna camminava in evidente stato confusionale al margine della carreggiata in direzione Zerbio. Immediatamente, la pattuglia di vigilanza ha arrestato la sua corsa per mettere in sicurezza la signora ed allertare la centrale operativa della Strada Caorsana.

I carabinieri – spiega Metronotte -, allertati dalla vigilanza, avevano ricevuto circa un’ora prima una segnalazione di scomparsa di una donna, la cui descrizione corrispondeva a quella fornita dalla guardia giurata. Il vigilante ha quindi trattenuto la signora fino all’arrivo della pattuglia del 112 che, dopo averla presa in custodia ed identificata, ha provveduto a ricondurla a casa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.