“Efficientamento energetico, 173mila euro per 9 piccoli Comuni nel piacentino”

“In applicazione del comma 14-bis dell’articolo 30 del decreto-legge 30 aprile 2019, n. 34 (Decreto Crescita), convertito, con modificazioni, dalla legge 28 giugno 2019, n. 58, il Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli ha emanato nelle scorse ore un decreto per l’ assegnazione, per l’anno 2020,di un contributo dell’importo di euro 19.329,89 in favore di 1.940 Comuni con popolazione inferiore a 1.000 abitanti, per un totale di 37,5 milioni , per la realizzazione di progetti relativi a interventi di efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile. Tutti i Cimuni  saranno tenuti ad avviare l’esecuzione dei lavori per la realizzazione degli interventi entro il 15 novembre2020, pena la decadenza automatica del contributo concesso”.

Così in una nota il deputato pentastellato Davide Zanichelli, membro della Commissione Finanze alla Camera.

“Una sovvenzione importante in questo momento di crisi economica in cui anche i piccoli Comuni si trovano a dover far fronte a tantissime voci di spesa. Tra i Comuni beneficiari saranno interessati nove della provincia di Piacenza: Besenzone, Cerignale, Coli, Corte Brugnatella, Morfasso, Ottone, Piozzano, San Pietro in Cerro, Zerba. La cifra di 19.329,89 ciascuno, per un totale di 173 mila euro – spiega Zanichelli – potrà essere utilizzata per opere di efficientamento dell’illuminazione pubblica, risparmio energetico degli edifici pubblici, installazione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili e sviluppo territoriale sostenibile tra cui mobilità sostenibile.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.