Evade dai domiciliari e va a casa di un amico: 39enne arrestato a San Giorgio

Ieri, 30 luglio nel primo pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Pontenure (Piacenza) hanno arrestato un 39enne nato in Ecuador per evasione.

L’uomo – riporta L’Arma -, sottoposto dal 30 gennaio 2020 agli arresti domiciliari a Parma presso l’abitazione della madre, dopo una lite verbale con la stessa, si è allontanato – probabilmente la sera del 29 luglio – e ha raggiunto un suo conoscente a San Giorgio Piacentino (Piacenza). I militari di Pontenure hanno ricevuto la segnalazione da parte dei colleghi di Parma che, durante un normale controllo, non hanno trovato il giovane ecuadoregno presso l’abitazione dove stava trascorrendo i domiciliari. La pattuglia dei Carabinieri di Pontenure lo ha quindi  rintracciato in casa del suo amico e lo ha fermato.

Al termine delle formalità di rito, il 39enne è stato trattenuto presso la camera di sicurezza di via Beverora in attesa del rito direttissimo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.