Gioia, un altro 100 e lode in tempi di covid “Carlo incarna al meglio il profilo del liceale classico”

Un altro risultato brillante per un neo-diplomato del Liceo Gioia. Dopo la studentessa Anita Groppi, di 5B Classico, spetta all’ex “collega” di 5C Classico, Carlo Andrea Rossi, ricevere il meritato elogio per una maturità da 100 e lode ottenuta in tempi di covid.

“Carlo Andrea incarna al meglio il profilo dello studente liceale classico – il commento del liceo -: particolarmente versato nell’ambito umanistico da ottenere riconoscimenti in gare di eccellenza in lingue classiche (Certamen Agon di lingua greca presso il Liceo Alfieri di Torino) e nelle Olimpiadi di Filosofia, ma altrettanto interessato all’ambito scientifico, tanto da scegliere fisica come percorso di studio universitario, dopo uno stage svolto presso la Scuola Normale di Pisa. Tra le sue passioni anche la musica, studiata al Conservatorio Nicolini dove ha scelto il fagotto e acquisito una valida preparazione tecnica nella pratica dello strumento. Complimenti Carlo!”

Eccellenze Esame di Stato.
Carlo Andrea Rossi, di 5C Classico, ha brillantemente concluso il percorso liceale con…

Pubblicato da Liceo Melchiorre Gioia su Venerdì 10 luglio 2020

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.