Le Rubriche di PiacenzaSera.it - UniCatt

“Il processo civile da remoto”, giovedì webinar con la Cattolica

Il Corso di Laurea di Giurisprudenza della Sede di Piacenza dell’Università Cattolica del Sacro Cuore è da tempo impegnato nell’approfondimento didattico e scientifico dell’impatto della digitalizzazione sul mondo del diritto.

Da qualche anno è stato avviato un apposito profilo del Corso dedicato a “Diritto e innovazione digitale” con l’attivazione di specifici insegnamenti di ICT&Law e dell’innovativo “Sistemi digitali per il processo”. Proprio quest’ultimo ambito anche in ragione dell’emergenza CODIV-19 è stato oggetto oltre che di misure governative, di dibattito e di confronto che ha coinvolto tutti i soggetti interessati. Il Dipartimento di Scienze giuridiche e il Corso di laurea Magistrale in Giurisprudenza di Piacenza ha recentemente promosso incontri di approfondimento via web per meglio comprendere le questioni che la digitalizzazione del processo pone agli operatori (avvocatura e magistratura) e agli studiosi e docenti degli insegnamenti giuridici, anche alla luce dell’esperienza maturata in applicazione delle disposizioni emanate durante il periodo di emergenza sanitaria, al fine di attuare anche in sede giudiziaria le note pratiche di distanziamento sociale.

In particolare, dopo il primo appuntamento dedicato al processo penale, giovedì 9 luglio dalle ore 15,30 alle ore 17,00 si terrà un webinar sul tema “Il processo civile da remoto: una prospettiva anche per il futuro”. Ne discutono Stefano Brusati, Presidente del Tribunale di Piacenza e Giovanni Giuffrida, Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Piacenza. Introduce e modera il prof. Antonino Barletta, ordinario di Diritto processuale civile del Corso di Giurisprudenza di Piacenza.

La partecipazione all’evento è gratuita con iscrizione obbligatoria: https://bit.ly/3hf2g3j. Gli iscritti riceveranno il link per la connessione al webinar in concomitanza dell’evento

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.