Morte di Abd El Salam durante la protesta alla Gls, assolto l’autista del tir

Più informazioni su

E’ stato assolto il conducente del camion accusato di aver provocato la morte di Abd El Salam, l’operaio egiziano di 53 anni travolto da un tir nella serata del 14 settembre del 2016 durante un picchetto davanti all’azienda Gls di via Riva a Piacenza.

La sentenza è stata pronunciata in Tribunale nella mattinata dell’8 luglio. Il pm Emilio Pisante aveva chiesto per l’imputato, a processo con l’accusa di omicidio colposo, la condanna ad 8 mesi di reclusione, i legali difensori dell’uomo, che aveva sempre proclamato la propria innocenza, invece l’assoluzione.

La morte di Abd El Salam aveva provocato accese proteste, sfociate pochi giorni dopo il tragico evento in una manifestazione, a cui avevano preso parte migliaia di persone, indetta dal sindacato Usb per le vie di Piacenza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.