Nasce il Circolo Culturale “Nelio Pavesi”, sabato un memorial tra musica e letture

Più informazioni su

Nasce a Piacenza il Circolo Culturale “Nelio Pavesi”.  “Associato all’associazione culturale lombarda La Fara – spiegano i membri ideatori -, che ha tra i suoi scopi quello di studiare e diffondere il federalismo e la autodeterminazione dei popoli, l’idea è venuta perché volevamo con Nelio creare un contenitore culturale piacentino che si occupasse della cultura locale e della nostra identità ma che sapesse guardare con competenza ed originalità alle varie espressioni culturali nel mondo della musica, teatro, fotografia piacentina. Se è vero, così la pensava Nelio, che il federalismo è una grande opportunità per coniugare responsabilità a libertà, è con la cultura che, avvicinandosi alla Verità dell’Uomo, si resta liberi” – continua la neonata associazione.

Fondatori del sodalizio locale sono: Andrea Ragosta, imprenditore teatrale; Andrea Braga, insegnante e film maker; Annarita Volpi, Museo di Storia Naturale; Maurizio Cammi, attore; Maurizio Dossena, responsabile Gebetsliga; Anita Santelli, fotografa; Camillo Mozzoni, Associazione Novecento; Valentino Salvini, Baritono; Elio Scaravella, Maestro pianoforte; Max Marchini, Manticore Records; Massimo Polledri, neuropsichiatra infantile; Elena Montanari, architetto. Hanno contribuito dall’inizio i consiglieri Comunali Mauro Saccardi ed Antonio Levoni.

“Primo impegno – annunciano i membri del circolo – sarà l’organizzazione di un evento “Memorial di Nelio Pavesi”, in programma sabato 11 Luglio – dalle ore 11 alle 12 e 30 – presso la Chiesa San Lorenzo per gentile concessione di Carlo Loranzi. Il programma prevede musiche verdiane interpretate da Valentino Salvini accompagnato dal Maestro Elio Scaravella e brani di Annie Barbazza. Seguiranno letture di Manzoni a cura di Maurizio Cammi e del maestro Verdi a cura della Maschera di Cristallo. Ricorderanno Nelio Pavesi, tra gli altri, Marilena Massarini”.

Per prenotazioni lafarapiacenza@gmail.com

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.