Pallavolo Borgonovo, ufficiale la promozione in serie D femminile “Traguardo meritato”

La notizia era nell’aria da qualche giorno ma mancava la conferma ufficiale, arrivata direttamente dal comitato regionale, dell’inserimento nell’organico CRER (Comitato Regionale Emilia Romagna) per la disputa del campionato di serie D Femminile regionale Fipav 2020/2021 per la prima squadra dell’Asd Pallavolo Borgonovo, che è reduce da una stagione in prima divisione con un percorso netto di 16 vittorie su altrettante partite.

“Un percorso che però era stato interrotto bruscamente il 21 febbraio – spiega la società in una nota -, con l’annullamento della partita che doveva svolgersi in casa contro la RM-Volley#1, a causa dell’emergenza sanitaria collegata alla diffusione del Covid19: un periodo davvero nero per tutto il Paese e in particolare per la pallavolo piacentina che ha dovuto affrontare perdite tristissime. Dopo il congelamento dei risultati, le ragazze guidate da capitan Valentina Cappellini e da coach Monica Lena, insieme all’intera società, hanno abbassato la testa in segno di rispetto fino a che il lock-down è terminato”.

“A quel punto – si legge – si è aperto uno spiraglio e la squadra è rimasta a lungo con il fiato sospeso fino alla notizia ufficiale. Si tratta di un risultato storico per una società che negli anni ha già avuto occasione di veder arrivare in categorie prestigiose le proprie atlete, cresciute all’interno del settore giovanile, e che finalmente vede il coronamento di quello che sembrava un sogno fino a poco tempo fa. Un sogno che la società ha coltivato con un nuovo direttivo insediatosi proprio in occasione dell’avvio di questa ultima stagione. Era il 12 ottobre 2019 quando il presidente Gabriele Bettinardi e il vice-presidende Fabio Tamburnotti, con Isabella Gerbi (direttore generale), Roberta Bettinardi (segretaria), Elisa Tamburnotti (area comunicazione) e Daniela Zucconi (area eventi) hanno incontrato le atlete e le famiglie per presentarsi e condividere i programmi per una stagione che si apriva con nuovi ingressi e grandi ritorni grazie anche al lavoro svolto da Maurizio Tirinti (Direttore Sportivo), tutti riuniti intorno al desiderio e all’impegno di costruire un nuovo sogno”.

“Il risultato – continua il comunicato dell’Asd Pallavolo Borgonovo – ottenuto in campionato dalla prima squadra (100% di partite vinte che le hanno consentito di guidare sempre la classifica di prima divisione) e la promozione in serie D arrivano come il raggiungimento di un traguardo meritato a coronamento di un lungo lavoro di dirigenti, tecnici e atlete che compongono una rosa speciale: Valentina Cappellini, banda (10) – Capitano; Romina Rabija, banda (7); Greta Bussi, palleggiatrice (14); Alessia Giupponi, palleggiatrice (22); Valentina Civetta, opposto (2); Irene Farina, centrale (12), Martina Perodi, centrale (16); Sara Cricchini, libero (18); Sara Maccini, banda (6); Martina Campagnia, banda (11); Noemi Compagnia, opposto (9); Chiara Barocelli, palleggiatrice (1) Chiara Montefiori, libero (4). Tutte atlete straordinarie, impeccabili nell’impegno e nel sacrificio, che sono state accompagnate e guidate da uno staff altrettanto dedito e appassionato: Maurizio Tirinti (Dir.), Monica Lena (1°allenatore) e Nicolò Fulgosi (2° allenatore). A tutto il team vanno i complimenti da parte della società”.

“Inoltre, il consiglio direttivo della Asd Pallavolo Borgonovo e il Presidente Gabriele Bettinardi desiderano condividere la gioia e i meriti del successo con tutti i sostenitori e gli sponsor. Infine, un grazie speciale e immenso va a tutti i tifosi e alle famiglie che hanno accompagnato ogni singola partita di questo campionato straordinario con affetto e passione per i colori rossoblu”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.