Piacenza, Vincenzo Manzo è il nuovo allenatore

Più informazioni su

Il Piacenza riparte da Vincenzo Manzo. E’ lui il nuovo allenatore biancorosso chiamato a raccogliere l’eredità di Arnaldo Franzini: l’annuncio ufficiale da parte della società è arrivato nel pomeriggio di mercoledì 1 luglio con un comunicato stampa.

Manzo ha firmato un contratto annuale, con opzione di rinnovo. Faranno parte del suo staff tecnico Manuel Lunardon (allenatore in seconda) e Fabio Ronzani (allenatore dei portieri). Nei prossimi giorni – annuncia il club biancorosso – sarà completato lo staff tecnico con l’ufficializzazione del preparatore atletico e del preparatore atletico dedicato alla prevenzione e recupero degli infortunati. Manzo, 44 anni, originario di Salerno, ha battuto la concorrenza degli ex biancorossi Alberto Gilardino e Stefano Rossini e sarà chiamato a guidare una squadra con tanti volti nuovi. Fedelissimo del 4-3-3, arriva dall’esperienza sulla panchina del Legnano, portato dall’Eccellenza alla Serie D, terminata nel gennaio di quest’anno con le sue dimissioni. In precedenza ha guidato per tre anni il Borgosesia e per quattro il Chieri.

Il nuovo allenatore verrà presentato giovedì 2 luglio allo stadio Garilli: “La Società – conclude la nota -, augurando buon lavoro a mister Manzo, lavorerà nei prossimi giorni al progetto tecnico-sportivo per la stagione 2020-21”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.