Ponte dell’Olio, il 18 luglio concerto con un quartetto sax targato Nicolini

Prosegue il calendario di appuntamenti musicali promossi dal Conservatorio Nicolini di Piacenza. La rassegna, a ingresso libero, “I concerti del Nicolini a Ponte dell’Olio” continua con l’evento musicale del “Piacenza Saxophone Quartet” che si terrà nella splendida cornice del Parco di Villa Rossi a Ponte dell’Olio, sabato 18 luglio alle 21.15.

Il programma del concerto del quartetto del Nicolini comprende brani di Jean-Baptiste Singelée, Leonard Bernstein, Anibal Troilo – Astor Piazzolla, Aldemaro Romero, Scott Joplin e Pedro Iturralde. L’idea di creare un quartetto di sax, formato da musicisti del Conservatorio Nicolini e poi battezzato “Piacenza Saxophone Quartet”, nasce da Lorenzo Moretto e dal professor Guido Campana. Si aggiungono con entusiasmo al progetto Fruzsina László, saxofonista ungherese specializzatasi a Piacenza, Cecilia Zaninelli, ex studentessa del “Nicolini”, ora impegnata in intensa attività orchestrale, e Federico Marzaroli, musicista eclettico diplomando nel medesimo conservatorio. Il quartetto intende proporre un repertorio, formato sia da pezzi originali sia da trascrizioni, quanto più possibile corretto e filologicamente adeguato al suo periodo storico, con particolare cura alla prassi esecutiva dettata dalla moda di ogni epoca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.