Pronto soccorso, Cugini (Pd) attacca Stragliati (Lega) “Punta all’allarmismo”

Il capogruppo Dem di Piacenza, Stefano Cugini, attacca la consigliera regionale della Lega Valentina Stragliati.

Cugini contesta l’intervento di Stragliati in merito alla situazione del pronto soccorso di Piacenza, unico punto di riferimento in provincia, per quanto riguarda la gestione delle emergenze – urgenze sanitarie, in attesa che vengano ripristinati in toto i reparti di Fiorenzuola e Castello, ora a regime ridotto per far fronte alla fase finale dell’emergenza Covid.

“La consigliera Stragliati – scrive Cugini – punta all’allarmismo perché in casa Lega le hanno fatto imparare che è il modo più veloce per costruire consenso o le sue affermazioni si basano su qualche dato di realtà o su qualche fonte attendibile e dimostrabile? No perché quel che dice è davvero grave, se vero (il pronto soccorso al collasso e nessuno che lo comunica!) e ancor più grave, se falso”.

“Dato il ruolo di chi lancia questa accusa, capire se preoccuparsi o biasimare l’ennesima fake news non è irrilevante” conclude l’esponente del Partito Democratico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.