Torna la rassegna “I Parchi della Musica”, nel piacentino tre concerti all’aria aperta

Torna per il settimo anno consecutivo la rassegna “I Parchi della Musica”, promossa e finanziata da Parchi del Ducato, Fondazione Cariparma, Regione Emilia Romagna e i comuni ospitanti.

“Location meravigliose – sottolineano gli organizzatori -, natura rigogliosa, residenze storiche e Castelli, saranno il palcoscenico ideale per ascoltare musica straordinaria e accogliere il pubblico in totale sicurezza. Ormai consolidata, la rassegna quest’anno assume un carattere ancora più definito riabbracciando la mission iniziale di promuovere il comprensorio delle Aree Naturali Protette dei Parchi del Ducato, favorendo il turismo di prossimità, riscoprendo i nostri territori di “vicinanza” in questa estate particolare. Dieci i concerti programmati – in scena dal 19 luglio al 13 settembre – più un prezioso appuntamento “Educational Parcollaterale” che quest’anno valorizzerà il nuovo AgriLab nella splendida Corte di Giarola-Parco del Taro, Collecchio (PR)”. Presenze prestigiose e concerti come sempre declinati per un pubblico senza restrizioni”.

“L’impegno è stato grande a partire dalla gestione dei protocolli di sicurezza, che per noi rimangono però nella “normalità” visto il privilegio di spazi così ampi che abbiamo a disposizione – dice il presidente e Direttore Artistico Francesca Rossi Del Monte -. Un ulteriore incentivo a raggiungerci come sempre in questi anni: il cartellone è infatti composto per accogliere un pubblico senza restrizioni e conta su presenze di prestigio”. “Un impegno straordinario quest’anno – commenta il Presidente dell’Ente Parchi, Agostino Maggiali – per riuscire a garantire una rassegna di altissimo livello artistico con i massimi standard di sicurezza. Siamo riusciti a offrire – prosegue Maggiali – ai visitatori un’opportunità di fruizione delle nostre aree protette in grado di valorizzare location straordinarie con un’offerta artistico-culturale di massimo livello”.

“Anche quest’anno viene confermato il ruolo centrale dei Parchi Regionali – commenta Barbara Lori, Assessore Regionale alla montagna, aree interne, programmazione territoriale, pari opportunità – nell’organizzare forme di accoglienza dei visitatori in aree outdoor di particolare pregio ambientale, coniugandole con un’offerta culturale di massimo livello. Una formula che negli anni scorso ha raccolto un crescente apprezzamento di pubblico”.

Tutti i concerti sono ad ingresso libero e gratuito con prenotazione seguendo il link https://www.facebook.com/iparchidellamusica/

I CONCERTI IN PROVINCIA DI PIACENZA

Sabato 25 Luglio – ore 21 – PARCO REGIONALE DEL TREBBIA – Rottofreno (PC)

Piazza San Giovanni Battista, Santimento – Rottofreno

Concerto “SETTECENTESCA”

TRIO AMADÉ
Pietro Corna oboe
Laura Magistrelli clarinetto
Fausto Polloni fagotto
musiche di W.A.Mozart, L.W.Beethoven

– – – –

Domenica 2 Agosto – Ore 21 – PARCO REGIONALE DEL TREBBIA – Rivergaro (PC)

Sagrato della Chiesa di San Rocco – Rivergaro

Concerto “ALL NIGHT SWING”

GOLDENE HÖRNER QUARTETT
Fabrizio Villa quartetto di corni
Simona Carrara
Davide Bettani
Federica Bazzini
musiche di J.S.Bach, H.Mancini, A.Shaw

– – – –

Domenica 16 agosto – Ore 21 – PARCO REGIONALE STIRONE E PIACENZIANO – Gropparello (PC)

Castello di Gropparello, Giardino delle Rose – Gropparello

Concerto “TWO FOR 4 CENTURY”

DUO KERYLOS
Elisa Parodi flauto e ottavino
Michela La Fauci arpa
musiche di G.Faurè, B.Andres

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.