#ViviValTidone, lavorare insieme per ripartire: un ciclo di incontri online per rilanciare il territorio

Più informazioni su

Terminata l’emergenza sanitaria, la parola d’ordine è “ripartenza”. Ma per ripartire è necessario che tutte le anime di un territorio lavorino insieme e si confrontino. E’ importante tracciare progetti comuni e creare sinergie. Insomma, in una parola, unire le forze.

Con questo spirito nasce il progetto #ViviValTidone, avviato da una collaborazione che vede in prima fila i curatori del progetto Confluenze, rappresentati da Azzurra Zanoli, Sergio Bertaccini per InfoPoint Val Tidone Val Luretta e Pro Loco di Castel San Giovanni, Banca Mediolanum, Ufficio dei consulenti di Piacenza e Castel San Giovanni e Valentino Matti per l’associazione LaValtidone. Il progetto, curato da Valentina Delfanti, esperta di comunicazione e marketing, si concretizza in un ciclo di incontri che vedranno protagonisti i rappresentanti del tessuto economico e del comparto turistico della vallata, incontri che saranno trasmessi in diretta sulla pagina Facebook “Storie di Confluenze”. Il primo appuntamento è andato in onda il primo luglio scorso, mentre il prossimo è in calendario domani, mercoledì 8 luglio alle 18.45.

“L’immobilismo causato dall’emergenza sanitaria ha creato, e sta creando, difficoltà anche a livello economico, in Val Tidone come in tutta Italia. Il modo migliore per ripartire è sedersi intorno allo stesso tavolo, lavorare insieme in un percorso di supporto reciproco, fare rete. Una diretta Facebook, inoltre, permette anche agli stessi cittadini di avanzare proposte e idee. E’ davvero necessaria la collaborazione di tutti e noi siamo pronti a dare il nostro contributo” – commenta il presidente della Pro Loco, Sergio Bertaccini. “Durante il lockdown ci siamo resi conto del ruolo sempre più cardine che i social network rivestono all’interno di una comunità, soprattutto a livello comunicativo. Proprio per questo abbiamo pensato di utilizzare Facebook per creare un momento di incontro collettivo” – spiega Valentina Delfanti.

Insomma, cantine, ristoranti, agriturismi, negozi, impianti sportivi: tutti, ma proprio tutti, sono invitati a vivere, e far rivivere, la Val Tidone. L’appuntamento per l’estate è per tutti i mercoledì sera a partire dalle 18.45 per il nuovo progetto #ViviValTidone in diretta su Facebook.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.