Quantcast

“Un anno tra difficoltà e grandissimi risultati per i nostri allievi”

A fine luglio è terminato l’anno accademico 2020 della scuola di danza Domenichino da Piacenza.

“Un anno fatto di grandissimi risultati ma anche di grandi difficoltà, proprio per questo gli esiti ottenuti da i nostri allievi sono, per noi, ancor più significativi – evidenziano le direttrici Michela Arcelli e Elisabetta Rossi -. Proprio per questo vogliamo comunicare gli importanti successi conseguiti. In attesa che la situazione mondiale si possa stabilizzare, continueremo a tutelare la salute dei nostri ragazzi, senza mai smettere di sostenerli e aiutarli a raggiungere i loro sogni”. Ecco quindi i risultati ottenuti dagli allievi.

Soljana Kapllani: Selezionata per il l’anno accademico 2020/2021 al prestigioso e pluripremiato Conservatório Internacional de Ballet e Dança Annarella Sanchez, Leiria in Portogallo; Anna Mariani: Selezionata per entrare al 5^ corso all’Accademia Ucraina di balletto a Milano; Brigitte Maddalena Fioretti: finalista audizione alla scuola inglese Central Ballet of School Londra, selezionata per il concorso mondiale TanzOlymp che si terrà a Berlino; Carolina De Giorgi: Selezionata per il summer course all’English National Ballet School e Academie Princesse Grace di Monaco.

Gaia Voltolini: finalista audizioni in diverse accademie europee: Central Ballet of School Londra, Ballett-Akademie der Hochshule Monaco di Baviera, Elmhurst School for Dance.-UK; Benedetta Bettinotti, Giovanna Bianco, Isotta Contardi e Aurora Rossi: selezionate per il nuovo corso special training con i docenti della Royal Ballet School di Londra a Livorno. Inoltre Brigitte Fioretti, Carolina De Giorgi, Camilla Fantini e Emma Tinelli sono state invitate per la seconda selezione di provini a Roma per la trasmissione Rai “Prodigi”.

Fonte foto: profilo Facebook Accademia di Danza Domenichino da Piacenza, studio Croce

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.