Andrea Piras (Cadeo Carpaneto) settimo nella Corsa a punti tricolore Juniores

Settimo posto tricolore per Andrea Piras, Juniores brianzolo dell’Aspiratori Otelli Vtfm Carin Loxam Baiocchi Alchem Cadeo Carpaneto nella top ten al campionato italiano su pista di categoria a Pordenone per la specialità Corsa a punti.

Nella gara al velodromo “Ottavio Bottecchia”, Piras è stato fino all’ultimo potenzialmente in lotta per la medaglia di bronzo dopo la zampata messa a segno nel traguardo a dieci giri (sui 50 totali) dal termine, mentre in apertura si era fatto vedere il compagno di squadra bresciano Giosuè Epis, terzo nel primo sprint della corsa tricolore. Qualificato alla finale anche il modenese Francesco Calì, mentre non ha superato lo scoglio iniziale il bergamasco Daniele Anselmi.

La gara ha regalato una brillante doppietta (di piazzamento e di titoli) alla società trevigiana Borgo Molino Rinascita Ormelle, sul gradino più alto del podio con il friulano Alessio Portello (in grande forma dopo il recente tris su strada), che grazie al terzo posto nell’ultima volata a punteggio doppio ha scalzato dal trono il compagno di squadra Manlio Moro, vicinissimo al bis tricolore dopo l’oro del mese scorso nell’inseguimento. A completare il podio, il terzo posto di Marco Cao, portacolori del Team Work Service Romagnano.

Risultati

Campionato italiano Corsa a punti Juniores: 1° Alessio Portello (Borgo Molino Rinascita Ormelle) 16 punti, 2° Manlio Moro (Borgo Molino Rinascita Ormelle) 15 punti, 3° Marco Cao (Team Work Service Romagnano) 12 punti, 4° Lorenzo Gobbo (P&G GB Junior Team) 10 punti, 5° Diego Barriviera (Sc Fontanafredda) 5 punti, 6° Alberto Zenati (Assali Stefen Omap) 5 punti, 7° Andrea Piras (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Loxam Baiocchi Alchem Cadeo Carpaneto) 5 punti, 8° Filippo Dignani (S.c.a.p. Trodica di Morrovalle) 5 punti, 9° Federico Iacomoni (Campana Imballaggi) 5 punti, 10° Edoardo Zamperini (Assali Stefen Omap) 5 punti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.