Quantcast

Bakery, stagione alle porte. Il raduno fissato il 15 settembre

Più informazioni su

La nuova stagione della Bakery Basket è alle porte, il 15 Settembre la squadra si riunirà a Piacenza e si metterà al lavoro per dare il via alla stagione 2020/2021.

I biancorossi inizieranno la stagione con l’iter medico-sanitario che rappresenta la prima tappa verso il ritorno al lavoro di squadra sul parquet. Saranno quindi effettuati tutti i test Covid-19 e le visite medico sportive di routine. Il giorno successivo, agli ordini di coach Federico Campanella e del suo staff i biancorossi torneranno a calcare il parquet per la prima volta dalla sospensione del campionato a causa dell’emergenza Covid-19, arrivata lo scorso mese di Marzo. Nelle settimane successive, la squadra lavorerà a ritmi serrati in vista dei primi appuntamenti ufficiali di Supercoppa e campionato.

Le parole del coach in vista del raduno “Vogliamo che questo raduno sia un nuovo inizio. Per me, i giocatori e tutto lo staff c’è grande emozione, sentiamo tutti la voglia di essere sul parquet, di ricominciare e di dare il meglio di noi stessi dopo cinque mesi di stop e per tutto quello che è successo. Abbiamo grandi stimoli, voglia di lavorare insieme e di ricominciare a giocare finalmente a pallacanestro.”

La Bakery al gran completo, si presenterà ai tifosi e alla stampa nella cornice del Palabakery di Largo Anguissola, domenica 20 settembre alle ore 18, occasione in cui i tifosi potranno accogliere i biancorossi vecchi e nuovi e dare loro un primo assaggio di quello che sarà il clima del palazzetto, in attesa di conoscere tutte le novità che aspettano la Bakery Basket versione 2020-21.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.