Quantcast

Bibiena Art Festival e Settimana Organistica: dal 30 agosto all’8 novembre 11 concerti ad ingresso libero

A Piacenza pronti a partire due eventi all’insegna della grande musica targati Gruppo Strumentale Ciampi: il Bibiena Art Festival e la Settimana Organistica Internazionale (SCARICA LA LOCANDINA).

Secondo quanto spiegano i promotori delle rassegne, infatti,  “a causa degli eventi pandemici che ci hanno colpiti e che hanno causato la cancellazione di alcuni eventi musicali in cartellone, la stagione primaverile di concerti da camera (“Bibiena Art Festival”) anticiperà la stagione autunnale di concerti organistici (“Settimana Organistica Internazionale”) e sarà alla stessa collegata”.

“Il BAF – Bibiena Art Festival 2020 – si legge in una nota -, che vedrà realizzata una serie di appuntamenti legati principalmente ai duecento anni del Fortepiano Slepila 1820 e all’anno beethoveniano, ma non solo, aprirà il 30 agosto prossimo. Tutti gli eventi sono ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. L’intera manifestazione si svolgerà presso il Salone d’Onore di Palazzo Anguissola-Cimafava, in via P. Giordani 2 a Piacenza, grazie alla sensibilità ed alla collaborazione del proprietario Avv. Ignacio Arroyo”.

SETTIMANA ORGANISTICA INTERNAZIONALE – A stretto giro di posta, il prossimo 25 settembre, prenderà poi il via, come da tradizione, la 52^ Settimana Organistica Internazionale con importanti appuntamenti in programma ogni fine settimana fino all’8 novembre. “La rassegna – informano gli organizzatori -, come al solito di grande interesse e valore artistico, propone una serie di 7 diversi eventi musicali che vedranno esibirsi il fior fiore del concertismo per organo con programmi sempre accattivanti e nuovi. Gli ospiti della rassegna di quest’anno si cimenteranno di volta in volta con le particolari sonorità di 4 organi piacentini. Vi sarà inoltre un concerto dedicato ai duecento anni del Fortepiano Slepila 1820 e un concerto straordinario collegato all’Anno della Cultura”.

“La manifestazione – aggiungono -, che contiene anche la 23^ Rassegna Contemporanea “Giuseppe Zanaboni”, è realizzata sotto l’alto patronato di moltissime istituzioni, nonché dell’UNESCO e della Commissione Europea che ne ha riconosciuto, come da anni accade, l’alto valore culturale ed artistico, nonché il respiro europeo”.

Maggiori dettagli sui singoli eventi dei due Festival possono essere trovati sul sito www.gruppociampi.com cliccando “Bibiena Art Festival” e “Settimana Organistica Internazionale”. 

Ogni concerto è ad ingresso libero e gratuito.

Norme generali di comportamento per accedere alle sale concerto e notizie utili

1) L’apertura dei luoghi di concerto avviene 30 minuti prima dell’inizio dell’evento.

2) Non è necessaria prenotazione in quanto il numero di posti a sedere è prefissato e, oltre a quello, una volta raggiunto il numero massimo, non sarà consentito ulteriore accesso.

3) Presentarsi nel luogo dell’evento dopo aver attuato la buona pratica della misurazione della temperatura corporea a casa propria.

4) Seguire la buona norma del distanziamento quando si accede ai luoghi dell’evento, senza causare assembramento anche durante l’entrata nella sala stessa.

5) Presentarsi muniti di mascherina che sarà obbligatorio indossare anche durante l’evento.

6) All’ingresso delle sale concerto è possibile disinfettare le mani.

7) Accedere alle sale concerto ordinatamente, collocandosi negli spazi segnalati nelle chiese e nelle sedute già distanziate nel Salone di Palazzo Anguissola-Cimafava.

8) Nelle chiese il numero totale di sedute possibili varia a seconda della grandezza della chiesa stessa.

9) Nel Salone di Palazzo Anguissola-Cimafava il numero totale di sedute possibili è di 40; non spostare le sedie già distanziate; una volta raggiunto il numero massimo di sedute non sarà più consentito ulteriore accesso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.