Ciclismo, Andrea Piras (Cadeo Carpaneto) sfiora il podio a Castelfidardo

Più informazioni su

Podio sfiorato per Andrea Piras, Juniores dell’Aspiratori Otelli Vtfm Carin Loxam Baiocchi Alchem Cadeo Carpaneto protagonista al sesto Trofeo Garofoli Porte a Castelfidardo (Ancona).

Nella corsa marchigiana, il talento brianzolo si è classificato al quarto posto cedendo nel duello tra inseguitori ad Andrea Montoli (Canturino 1902), mentre quello tra i fuggitivi aveva sorriso al ceco Mathias Vacek (Team Giorgi) a scapito del campione europeo Andrii Ponomar (Team Ballerini Due C).

LE GARE DI DOMENICA – Domenica in sella per gli Allievi dell’Aspiratori Otelli Vtfm Carin Loxam Baiocchi Alchem, di scena nella Gazzaniga-Onore (Bergamo) con cinque atleti (Casalini, Picco, Mora, Franzoni e Franzosi). L’Esordiente Francesco Baruzzi, invece, sarà al via a Pontida (Bergamo) nella gara di mountain bike.

NAZIONALE – Convocazione in azzurro per lo Juniores bresciano Giosuè Epis (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Loxam Baiocchi Alchem Cadeo Carpaneto), che è stato selezionato per partecipare a un collegiale dal 6 all’8 agosto per poi gareggiare al quarto Trofeo Città di San Martino di Lupari (Padova) il 9 agosto con la maglia azzurra della nazionale di categoria.

Risultati

Juniores Castelfidardo: 1° Mathias Vacek (Team Giorgi) 126 chilometri 300 metri in 3 ore 11 minuti 35 secondi, media 39,555 chilometri orari, 2° Andrii Ponomar (Team Franco Ballerini Due C) a 2 secondi, 3° Andrea Montoli (Canturino 1902) a 8 secondi, 4° Andrea Piras (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Loxam Baiocchi Alchem Cadeo Carpaneto) a 13 secondi, 5° Davide De Pretto (Borgo Molino Rinascita Ormelle) a 39 secondi, 6° Giorgio Cometti (Team Giorgi), 7° Giovanni Gazzola (Campana Imballaggi), 8° Immanuel D’Aniello (Team LVF), 9° Ludovico Crescioli (Casano), 10° Lorenzo Germani (Team Work Service Romagnano).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.