Ciclismo, Gasparrini-Barale (VO2 Team Pink) e Piras (Cadeo Carpaneto) in Francia per inseguire il sogno europeo

Il conto alla rovescia è terminato e per due “panterine” è ora di vivere le emozioni in maglia azzurra. Venerdì 28 agosto il VO2 Team Pink farà il tifo soprattutto per le piemontesi Eleonora Camilla Gasparrini e Francesca Barale, le due portacolori del sodalizio piacentino di ciclismo femminile che saranno al via della prova in linea per Donne Juniores agli Europei su strada di Plouay (Francia).

Alle 9 prenderà il via la corsa che decreterà la “regina” continentale, eletta dopo 68 chilometri e 250 metri, frutto di 5 giri del circuito che ha scandito le gare in queste giornate ricche di soddisfazione per l’Italia sia in campo maschile sia in quello femminile. La Gasparrini è torinese classe 2002, è al secondo anno in categoria ed è campionessa italiana in carica dopo l’acuto a Castelnuovo Vomano nel 2019. La Barale, invece, è ossolana, di un anno più giovane e si appresta a vivere i suoi primi Europei. Con loro, Carlotta Cipressi (Awc Re Artù General System, già bronzo nella cronometro d’apertura), Noemi Lucrezia Eremita (Ciclismo insieme), Alessia Patuelli (Breganze Millenium) e Greta Tebaldi (Eurotarget Bianchi Vittoria).

VITTORIA GRASSI AI TRICOLORI – Oltre alle cinque portacolori (le Allieve Martina Sanfilippo ed Elisa Incerti e le Esordienti Arianna Giordani, Linda Ferrari e Mia Costantini) selezionate dall’Emilia Romagna, un’altra “panterina” sarà presente ai campionati italiani giovanili su pista a San Giovanni al Natisone dal 31 agosto al 3 settembre: si tratta dell’Allieva torinese Vittoria Grassi, che figura nella lista di categoria della Fci Piemonte.

JUNIORES, ANDREA PIRAS (CADEO CARPANETO) SPERANZA AZZURRA – Venerdì 28 agosto sarà il grande giorno anche di Andrea Piras, Juniores brianzolo dell’Aspiratori Otelli Vtfm Carin Loxam Baiocchi Alchem Cadeo Carpaneto, protagonista in maglia azzurra agli Europei su strada di Plouay (Francia). Nella giornata conclusiva della rassegna continentale, il talento lombardo sarà al via della prova in linea Juniores maschile, che prenderà il via alle 11,20 con otto giri da percorrere per un totale di 109 chilometri e 200 metri di gara. Per Piras saranno i primi Europei della carriera dopo la partecipazione ai Mondiali Juniores 2019 nello Yorkshire, dove era al via nella prova a cronometro.

A difendere la maglia azzurra insieme a lui nella prova in linea ci saranno anche Lorenzo Balestra (Team Giorgi), Lorenzo Germani (Work Service Rmagnano), Federico Iacomoni (Campana Imballaggi), Lorenzo Peschi (Big Hunter Beltrami Tsa Seanese) e Alessio Portello (Borgo Molino Rinascita Ormelle), quest’ultimo annunciato in grande forma dopo i quattro successi su strada post-lockdown.

GIRO DEL FRIULI – In contemporanea, i compagni di squadra dell’Aspiratori Otelli Vtfm Carin Loxam Baiocchi Alchem Cadeo Carpaneto saranno al via della diciottesima edizione del Giro del Friuli Venezia Giulia, unica corsa a tappe prevista quest’anno in Italia nella categoria Juniores. Domani (venerdì) la prima tappa si disputerà al velodromo Bottecchia di Pordenone con una cronosquadre di 2 chilometri e 800 metri (inizio alle 17,30). Sabato, invece, spazio alla seconda tappa, la Pordenone-Cimolais (115 chilometri, partenza alle 11,30), con la conclusione prevista domenica con la terza frazione, la Fontanafredda-San Daniele del Friuli (il via alle 12,30 con 132 chilometri da percorrere). L’Aspiratori Otelli Vtfm Carin Loxam Baiocchi Alchem Cadeo Carpaneto sarà una delle 34 squadre iscritte e schiererà Giosuè Epis, Francesco Calì, Gabriele Coloberti, Andrea Rabba e Daniele Anselmi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.