Quantcast

Ciclista accusa un malore, soccorso dagli agenti della Provinciale con il defibrillatore foto

Ciclista accusa un malore e si accascia a terra, a Bacedasco (Alseno), mentre era insieme al cognato nella tarda mattinata del 27 agosto.

In zona era di passaggio una pattuglia della Polizia Provinciale di Piacenza: vedendo l’uomo privo di sensi, gli agenti hanno subito chiesto l’intervento del 118 e, con la supervisione telefonica di un operatore, hanno prima effettuato un massaggio cardiaco e poi hanno utilizzato il defibrillatore. Nel frattempo sono scattati subito i soccorsi, con l’intervento della Pubblica Assistenza di Lugagnano, l’autoinfermieristica del 118 di Fiorenzuola e l’arrivo dell’elisoccorso da Parma.

L’uomo, dopo l’intervento degli agenti, ha ripreso a respirare ed è stato trasportato in eliambulanza nell’ospedale della città ducale. Sul posto anche gli agenti della polizia locale di Alseno, per il presidio della viabilità durante le operazioni di soccorso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.