Quantcast

Dopo i disordini dei giorni scorsi, controlli della polizia alla Farnesiana foto

Più informazioni su

Dopo i disordini dei giorni scorsi nel quartiere Farnesiana, sono stati disposti dei controlli in zona da parte della polizia.

Una decisione condivisa durante la riunione del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, presieduta dal prefetto Daniela Lupo. Il questore Filippo Guglielmino ha quindi predisposto l’invio, nella mattinata del 26 agosto, degli agenti nel quartiere. Un primo intervento di quello che vuole un monitoraggio costante e continuo, assicurato dalla presenza delle forze dell’ordine per rispondere alle richieste dei cittadini, in questa come in altre aree della città.

Sono state inviate sul posto 5 pattuglie del reparto prevenzione crimine di Reggio Emilia, insieme alla volante assegnata alla zona, e altre pattuglie in borghese, per un totale di oltre 20 uomini.

Sono state identificate oltre 70 persone (di cui 14 con precedenti), controllate 18 auto e un bar, così come le aree verdi prospicienti.

I controlli, è stati assicurato, proseguiranno a 360 gradi anche nei prossimi giorni, con verifiche sotto il profilo amministrativo e non solo, per contrastare – fanno sapere dalla questura – fenomeni di microcriminalità e spaccio, oltre al rispetto delle normative anti covid.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.