Escursionista ferita alle cascate del Perino, interviene l’elisoccorso foto

Soccorsi in azione nella mattinata dell’11 agosto per un’escursionista in difficoltà in una zona impervia nei pressi di Calenzano di Bettola (Piacenza), alla seconda cascata del Perino.

La donna, una 44enne residente in provincia di Modena, si è procurata una sospetta fattura a una gamba in seguito ad una caduta. Subito sono stati allertati i soccorsi che hanno raggiunto la zona: oltre ai tecnici del Soccorso Alpino sono intervenuti i tecnici di Elipavullo, l’elmbulanza del 118 provvista di verricello, l’ambulanza della Croce Rossa di Farini e i Vigili del Fuoco.

La donna, una volta raggiunta, è stata stabilizzata e recuperata a bordo del velivolo dal tecnico di elisoccorso: successivamente la sfortunata escursionista è stata affidata al personale dell’ambulanza e, infine, trasportata all’Ospedale Guglielmo da Saliceto di Piacenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.