Quantcast

Fermati al controllo, tre giovanissimi avevano in auto 45 grammi di “maria”

Poco prima di mezzogiorno del 18 agosto, i carabinieri della Stazione di Rivergaro (Piacenza) hanno denunciato tre giovani per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Durante un normale posto di controllo lungo la Statale 45 nei pressi di Rivergaro, la pattuglia della locale Stazione ha fermato una autovettura Volkswagen Polo con a bordo tre giovani di 19, 18 e 17 anni, tutti residenti in provincia di Monza Brianza. I tre si stavano recando a Mareto per trascorrere un breve periodo di vacanza. Durante la verifica dei documenti, i giovani sono apparsi ai militari immotivatamente nervosi ed agitati. Si è deciso quindi di approfondire il controllo: uno di loro aveva addosso, nascosto nelle parti intime, un sacchettino di cellophane con 45 grammi di marijuana.

La droga è stata subito sequestrata, mentre i tre giovani sono stati portati in caserma e, dopo le formalità di rito, denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da iw4cez

    ” Maria ( che fa Giovanna di secondo nome )l’ho rivista questa estate presso la stazione , e con lei mi sono fatto la …. stagione e, e più che un cuore di panna era un cuore di cannnn ….