La Canottieri Ongina conferma il libero Corrado Rossi

Più informazioni su

Una seconda linea all’insegna della continuità. In serie B maschile, la Canottieri Ongina conferma la coppia di liberi e – dopo l’annuncio di Mattia Cereda – ufficializza il prolungamento dell’accordo anche con Corrado Rossi, alla sua seconda stagione alla corte del presidente Fausto Colombi.

Classe 1996 e originario di Acquanegra Cremonese, Rossi è arrivato nella scorsa estate a Monticelli d’Ongina dopo aver ricoperto il ruolo di libero in serie D nella Pallavolo Cremonese, giocando insieme a un altro attuale giocatore giallonero, lo schiacciatore Alessio Perodi. Dopo aver iniziato a Pizzighettone, Rossi è cresciuto per nove anni all’ombra del Torrazzo, arrivando anche a disputare la serie C. Infine, l’esperienza alla Canottieri Ongina, che ora si prolunga.

“E’ stato – racconta Rossi – un anno molto positivo, sia a livello di squadra sia personale. Sono arrivato a Monticelli consapevole di non essere al livello dei miei compagni, ma ho lavorato molto per ridurre questo gap e per questo devo ringraziarli, perché mi hanno dato una grossa mano in questo, oltre a dire grazie ovviamente a coach Mauro Bartolomeo e al presidente Fausto Colombi. Passare tutta la settimana in campo con giocatori di questo livello è stata una vera e propria fonte di ispirazione”.

“Dispiace per l’interruzione del campionato (la Canottieri Ongina era in testa al girone B, ndc) , ma quando succedono queste cose come la pandemia-Covid 19 è giusto attenersi alle regole per evitare il peggio, con la speranza di riprendere nella prossima stagione da dove ci siamo fermati. Infine, ci tengo a fare un ringraziamento al presidente Fausto Colombi che mi ha dato fiducia lo scorso anno prendendomi da “sconosciuto” da una categoria fino a confermarmi per la prossima stagione”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.