Quantcast

Lite in strada con spranghe e coltello, 4 denunciati

Più informazioni su

Lite in strada con spranghe e coltello, 4 denunciati. Il fatto è accaduto in via Corneliana a Piacenza, nel pomeriggio del 21 agosto. Sul posto è intervenuta la polizia.

I denunciati sono due pakistani di 32 e 19 anni, che dovranno rispondere di porto abusivo di oggetti da offesa; un egiziano di 19 anni e un macedone di 25 anni sono stati invece stati denunciati per lesioni personali aggravate. Un altro giovane, un pakistano di 23 anni, è stato trattenuto in questura perché sembra non sia in regola con il permesso di soggiorno.

Secondo le ricostruzioni della polizia sembra che fossero due le fazioni che si sono fronteggiate in via Corneliana: i tre pakistani da una parte e l’egiziano, il tunisino e il macedone dall’altra, che a quanto pare avevano vecchie questioni da risolvere. Secondo i pakistani, sarebbero stati raggiunti dai tre “rivali” che hanno colpito con una testata uno di loro e minacciato gli altri con un coltello, al momento non ancora recuperato dalla polizia. Diversa la versione dei magrebini e del macedone: sarebbero stati loro ad essere stati raggiunti dai pakistani, che avrebbero estratto dagli zaini un paio di spranghe lunghe 40 centimetri ciascuna (recuperate dalla polizia) con le quale li avrebbero malmenati. Un testimone avrebbe invece riferito che ad arrivare in auto sarebbero stati i magrebini con il macedone e che ad affrontarsi sarebbe stato uno dei nordafricani con uno dei pakistani.

Quando la volante di polizia è arrivata sul posto ha trovato una situazione tranquilla, con i due gruppi che cercavano di chiarirsi. Nessuno ha voluto farsi medicare al pronto soccorso e soltanto su un braccio e sulla pancia del pakistano trentaduenne sono state notate lievi contusioni e graffi. Tutti i partecipanti alla lite sono stati portati in questura; una volta sentite le varie versioni delle parti in causa e le testimonianze di chi ha assistito alla scena non vi è stata una denuncia per rissa, perché a fronteggiarsi sono stati principalmente in due, ma denunce per lesioni e per porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.