Quantcast

Lite tra fidanzati e spunta un coltello, interviene la polizia

Più informazioni su

Un movimentato episodio ha richiesto, domenica sera, l’intervento della polizia in via Farnesiana a Piacenza.

Secondo quanto ricostruito, tutto sarebbe nato da una lite tra fidanzati, con un passante che aveva tentato di intervenire minacciato da un uomo armato di coltello. Quest’ultimo, che ha tentato la fuga mettendosi in macchina, è stato intercettato dagli agenti e bloccato in via Beati; spontaneamente ha consegnato il coltello – a serramanico – di 13 centimetri, appoggiandolo sul cruscotto. Si tratta di un egiziano di 24 anni con precedenti, per violenza e spaccio di sostanze stupefacenti. A fianco a lui si trovava un connazionale, a sua volta con precedenti.

Durante i controlli si è avvicinata la fidanzata, una macedone di 32 anni, che ha inveito contro gli agenti che stavano operando. Si sono quindi radunate diverse persone, tra le quali anche l’uomo che aveva richiesto l’intervento, e ne è nato un parapiglia. L’egiziano è stato così portato in questura. Secondo la versione fornita dal testimone, questo sarebbe intervenuto perché aveva visto la donna in difficoltà e in lacrime: quando si è avvicinato, l’egiziano avrebbe estratto il coltello minacciandolo.

Secondo la testimonianza fornita da un’altra persona, la donna stava partecipando a una grigliata quando è stata raggiunta dal fidanzato e dall’amico che si trovava con lui. Una scena che il fidanzato potrebbe non aver gradito, e per questo avrebbero litigato e il 24enne le ha strappato il cellulare buttandolo a terra. L’egiziano e stato denunciato per resistenza minacce e porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.