Quantcast

Minaccia di buttarsi dall’ottavo piano, dissuaso da polizia e Croce Bianca foto

Minaccia di buttarsi da un balcone all’ottavo piano di un palazzo di via Radini Tedeschi a Piacenza, ma gli agenti di polizia e gli operatori della Croce Bianca lo dissuadono.

E’ accaduto nella tarda mattinata del 12 agosto, quando i vicini di casa hanno dato l’allarme: pare che l’uomo avesse già minacciato il gesto estremo in un’altra occasione. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco con l’autoscala, le volanti della polizia e gli operatori della Croce Bianca. Presenti anche l’auto medica e quella infermieristica del 118.

Che hanno raggiunto l’uomo sul balcone e dopo un conciliabolo lo hanno fatto desistere dal gesto: l’uomo aveva già scavalcato la ringhiera di protezione, fermo sul cornicione esterno.

minaccia il suicidio via Radini

La scena è avvenuta sotto gli occhi dei passanti e degli altri residenti del palazzo. Non si conoscono le ragioni esatte del gesto eclatante dell’uomo, che si troverebbe in una situazione di disagio.

minaccia il suicidio via Radini

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.