Musei Palazzo Farnese, proseguono anche ad agosto le visite guidate del venerdì sera

Non ci saranno pause estive, per l’iniziativa “Esci di casa ed entra al Museo” che, dall’inizio di luglio, spalanca le porte di Palazzo Farnese a Piacenza ogni venerdì dalle 21 alle 23, per una serie di itinerari a tema, alla scoperta del patrimonio delle collezioni civiche.

Restano invariate le modalità di partecipazione, con prenotazione obbligatoria entro il venerdì mattina allo 0523-492658 o scrivendo a info.farnese@comune.piacenza.it , ma il programma di aperture serali del mese di agosto consentirà ai partecipanti di approfondire nuovi dettagli e suggestioni tra le antiche mura della Cittadella. Il costo dell’ingresso è di 3 euro.

“Con grande entusiasmo – sottolinea l’assessore Jonathan Papamarenghi – abbiamo voluto confermare e riproporre, per le prossime quattro settimane, questa serie di eventi culturali, vista l’adesione così numerosa e l’interesse riscontrato dal pubblico. Colgo l’occasione per ringraziare tutti coloro che, con impegno e passione, hanno garantito la buona riuscita e la continuità dell’iniziativa”.

Si parte venerdì 7 all’insegna di “Armi, cavalieri e battaglie”, con uno sguardo sulla collezione di armi antiche del conte piacentino Antonio Parma, concessa in deposito dalla Fondazione Istituto Gazzola: tra spade, sciabole, pugnali e armature, ci si potrà immergere nella storia del XVI e XVII secolo. Più contemplativo l’appuntamento del 14 agosto, quando il focus sarà sulla storia di Santa Caterina così come la raccontano gli affreschi medievali originariamente dipinti per la chiesa di San Lorenzo, di epoca tardo-trecentesca. L’arte sarà protagonista anche nella serata di venerdì 21, con “Il ritratto specchio dell’anima”, in un percorso tra i volti della stirpe farnesiana e le personalità omaggiate dagli artisti dell’epoca per il loro ruolo politico e sociale, mentre l’appuntamento conclusivo del 28 agosto condurrà i visitatori in “Un viaggio lungo i secoli: scoprire la collezione delle carrozze”. Sarà l’occasione per ammirare da vicino il pregevole patrimonio di Palazzo Farnese, uno dei dei più importanti in Italia in quest’ambito, dai modelli del ‘700 a quelli antecedenti l’avvento del motore a scoppio.

I Musei di Palazzo Farnese sono visitabili in sicurezza, con l’uso della mascherina e nel rispetto delle misure di distanziamento sociale, ogni sabato (Ferragosto incluso) e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, in questo caso senza prenotazione. Oggi, prima domenica del mese, si rinnova l’opportunità dell’ingresso al costo di 1 euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.