Musica e divertimento per le vie di Rivergaro con i Bandakadabra

Summertime in Jazz torna con un gruppo di musicisti scatenati e scanzonati.

Come nella canzone di Chico Buarque de Hollanda, resa celebre in Italia da Mina, quando la banda passerà per le strade di Rivergaro con la sua musica trascinante e la sua solare allegria, tutti i presenti che si raccoglieranno intorno potranno fare festa con loro. Al centro della scena sarà la marching band dei Bandakadabra, nove elementi dall’energia contagiosa che mercoledì 12 agosto alle 21.30 si aggireranno prima per le strade del centro di Rivergaro, per finire poi il loro concerto nel Giardino Anguissola, dove si svolgerà la seconda e conclusiva parte del loro spettacolo di musica e teatro. Il concerto è a ingresso libero, come tutti quelli della rassegna, fortemente voluta dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano e dai Comuni della val Trebbia e val d’Arda coinvolti nell’iniziativa.

LA BAND – Sette fiati. Due percussioni. Rocksteady, balkan, swing una vera “orchestra da passeggio” che unisce l’energia delle formazioni street al sound delle big band anni Trenta. Nata a Torino, la Bandakadabra ha saputo compiere negli anni un percorso artistico che l’ha portata a esplorare stili musicali diversi, cercando sempre di proporre arrangiamenti divertenti e originali. Il risultato finale è un repertorio estremamente vario che ammicca ora alle classiche big band, ora alle street band, ora alle fanfare balcaniche, con frequenti incursioni nel Rocksteady, nello Ska e addirittura nel “Drum and Bass”.

Lo spirito è sempre irriverente, perché il tratto principale della band rimane la sua capacità di coinvolgere il pubblico in un dialogo continuo che si ispira all’arte di strada, fatto di sketch comici, improvvisazioni teatrali e balli sfrenati. Capace di unire l’energia delle street band alla precisione musicale dei grandi ensemble di fiati, la Bandakadabra ha iniziato a esibirsi in Italia e all’estero, arrivando in pochi anni a collezionare un numero impressionante di concerti dal vivo. Di assoluto rilievo anche il livello degli artisti con cui la band ha diviso il palco nel corso degli anni: da Roy Paci a Goran Bregovic, da Vinicio Capossela ai Marta sui Tubi.

Tutte le info in tempo reale su www.summertimejazz.it oppure sui social, la pagina www.facebook/piacenzajazzfest, il profilo Twitter www.twitter/pcjazzclub attraverso l’hashtag #SummertimeInJazz o su Instagram con il profilo del Piacenza Jazz Club.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.